Successione della moglie: quali beni vanno indicati

LA DOMANDA Circa un anno fa mia moglie (eravamo in comunione dei beni) è deceduta senza lasciare testamento. Gli eredi siamo io e i due figli. Oltre l'abitazione principale di residenza, l'eredità comprende una seconda casa. La defunta aveva un conto corrente bancario personale, così come il marito superstite. La banca dice che nel modulo di successione vanno inserite solo le due case e la liquidità giacente sul conto della defunta al momento del decesso, escludendo liquidità, azioni, oggetti artistici e altri beni acquistati negli anni dal marito senza specificare (come per gli immobili), il regime di comunione dei beni. corretto?




C. C. - ROMA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?