La polizza si disdice anche senza inviare il verbale

LA DOMANDA Sono amministratore di un condominio. Poiché non avevo in cassa la somma per rinnovare l'assicurazione fabbricato, e visto anche che nei due anni precedenti il vecchio amministratore, non avendo fatto la disdetta, ha dovuto pagare anche le spese legali, ho convocato un'assemblea nella quale ho informato i condòmini della situazione economica, dopodiché la maggioranza mi ha chiesto di disdire la polizza. Ho fatto ciò entro i due mesi precedenti alla scadenza, inviando una raccomandata, mi sono visto rispondere dalla compagnia assicurativa che, per disdire la polizza, era necessario il verbale dell'assemblea che esprimeva questa volontà. Vorrei sapere se per la validità della disdetta ciò è effettivamente indispensabile.




ROBERTO NOTARO - CATANZARO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?