Delibera condominiale decisiva sulle spese extra

LA DOMANDA Può il promissario acquirente di un appartamento pretendere che le spese condominiali straordinarie, ventilate e discusse in precedenti assemblee condominiali, ma ancora non deliberate né quantificate alla data del preliminare, siano comunque poste a carico del venditore, o scomputate dal prezzo di vendita? O saranno invece necessariamente a carico del proprietario subentrante?




Santi Maria LAGAN - CERVETERI

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?