Le tettoie abusive costruite sui posti auto

LA DOMANDA Nel cortile condominiale sono tracciati gli spazi di delimitazione dei posti auto di proprietà dei singoli condomini. Tuttavia, alcuni di loro hanno realizzato delle coperture, con manufatti in lamiera, sorrette da pali mettallici posti a cavallo della linea divisoria tracciata a terra, impedendo un accesso sicuro perchè la larghezza del parcheggio è di appena due metri. Come costringere costoro a ripristinare le condizioni originarie?




A. B. - QUARTU SANT'ELENA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?