La deduzione delle spese per studi e ricerche

LA DOMANDA Una segheria intende commercializzare un prodotto, suo derivato dalla produzione, come combustibile per una particolare caldaia. A tale fine, vengono effettuati test e ricerche per i quali la segheria paga consistenti fatture alla ditta che li esegue (nel 2013 100.000 euro). Si chiede se l'importo pagato può essere spesato interamente nell'anno 2013 o se si debba capitalizzarlo (costi ampliamento per estensione ramo attività) calcolandone le relative quote di ammortamento a partire dal 2013, anche se il prodotto non è ancora commercializzabile né lo sarà nel 2014.




A. B. - ACQUI TERME

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?