Le soluzioni per liberarsi del bene in comune

LA DOMANDA Mia moglie è proprietaria, insieme al fratello, del 50% di un appartamento che vorrebbero vendere. Il proprietario del restante 50% si oppone e non intende comprare la nostra quota né vendere la sua. Chiedo se è possibile mettere in vendita il 100%. A fronte di un'offerta scritta di interesse all'acquisto, quali procedure seguire e come ripartire le spese finali sostenute? Esiste una soluzione realizzabile in tempi brevi (sei mesi)?




Vincenzo GERARDI - ROMA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?