Irregolare l'intestazione rimasta in capo al de cuius

LA DOMANDA Il titolare del canone Rai è deceduto nel 2002. Da quella data la vedova (che ha sempre continuato ad abitare nell'abitazione coniugale, cioè all'indirizzo che risultava anche in precedenza) ha continuato a pagare annualmente il canone, senza modificare la titolarità. Considerando che il canone è una imposta, la vedova rischia di avere conseguenze fiscali, pur essendo sempre stato pagato il canone?




P. M. - MONCALIERI

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?