Compenso «implicito» nel bilancio preventivo

LA DOMANDA Ai sensi dell' articolo 1129, comma 14, del Codice civile, può considerarsi nullo il rinnovo dell'incarico all'amministratore contenuto a verbale di assemblea dove, da parte del primo, non sia stato specificato alcunché in merito all' importo dovuto a titolo di compenso? Si precisa che solo "indirettamente" il quantum potrebbe ricavarsi dal fatto che nella medesima seduta è stato approvato il bilancio preventivo (ovviamente predisposto dall'amministratore stesso) che reca la voce "amministrazione condominiale" (con relativo importo).In caso di nullità, quale compenso è dovuto all'amministratore confermato ?




M. C. - CAGLIARI

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?