Le «competenze elevate» delle vere partite iva

LA DOMANDA Vorrei un chiarimento sulla legge Fornero, per quanto riguarda le false partite Iva. A quanto ho capito, anche se si rientra in uno dei due requisiti (monocommittenza continuata per più di 8 mesi, postazione fissa presso un'azienda, eccetera) ci sono un paio di clausole per le quali si potrebbe essere esclusi dall'obbligo di lavoro subordinato, come il reddito lordo superiore a 18.000 euro e il possedere competenze specifiche di grado elevato; in relazione a queste due ultime clausole, vorrei sapere come si applicano e quali competenze vengono considerate di grado elevato.




V. B. - BARCELLONA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?