Ricorso al giudice per l'accordo impossibile

LA DOMANDA In un condominio di 13 unità immobiliari, due fratelli con la madre hanno la maggioranza assoluta dei millesimi, circa 600. Con la doppia maggioranza, i restanti condomini, con 10 teste e 400 millesimi, possono nominare un nuovo amministratore, diverso da quello che vorrebbe la famiglia con la maggioranza (contano 3 teste)?




L. C. - CASALECCHIO DI RENO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?