Portineria soppressa a scelta dell'assemblea

LA DOMANDA La soppressione del servizio di portineria rientra nel cosiddetto licenziamento economico. Per questo motivo il condominio dovrà, qualora il portiere impugnasse il licenziamento, fornire una motivazione di natura strettamente economica, oppure è sufficiente la volontà della maggioranza dei condomini? Inoltre, è nel diritto del lavoratore licenziato per motivi economici proporre alternative al datore di lavoro (condominio,) come part time, variazione delle mansioni eccetera. Tali proposte devono essere inoltrate al datore di lavoro prima o dopo una eventuale impugnativa di licenziamento?




Francesco VITALE - CATANIA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?