La facoltà di recesso nei contratti pubblicitari

LA DOMANDA Nel caso un professionista, con partita Iva, abbia concluso un contratto con un'azienda che offre una vetrina pubblicitaria su un sito internet, è previsto il diritto di recesso e/o ripensamento?




Paolo CHIARANZA - BELVEDERE DI SPINELLO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?