L'aspettativa copre tutto l'orario di lavoro

LA DOMANDA Sono dipendente a tempo indeterminato di un'azienda privata, nonché dirigente di una sigla sindacale. Ho presentato domanda all'azienda per la messa in aspettativa non retribuita (o per il distacco non retribuito in part time, ai sensi dell'articolo 31 dello Statuto dei lavoratori (legge 300/1970), per esigenze di servizio sindacali. L'azienda risponde che, secondo i suoi consulenti, non è possibile procedere, in quanto l'aspettativa può essere applicata solo per l'intero orario di lavoro. Mi è stato prospettato, dunque, di cambiare il mio contratto da tempo pieno a un ordinario part time (concesso nell'ottica di mantenere le buone relazioni industriali). Qual è il parere dell'esperto?




A. G. - VERONA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?