Alla banca la prova della successione

LA DOMANDA Si chiede come possa agire nei confronti dell'istituto di credito il coerede di un cointestatario, deceduto, di un rapporto di conto corrente bancario, oggetto di blocco per successione ereditaria aperta, qualora la banca non intenda procedere alla richiesta variazione dell'intestazione, per cui il nome del defunto si dovrebbe sostituire con quello del coerede.




Alessio CENTOFANTI - SANSEPOLCRO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?