Se il proprietario dissente dalla lite condominiale

LA DOMANDA Vorrei capire la differenza tra essere dissenziente in una lite tra condomino e condominio ed essere dissenziente in una lite tra condominio e terzi (esterni al condominio). Mi pare di capire, da varie interpretazioni, che nel primo caso il dissenziente è tenuto comunque a pagare le spese legali, e nel secondo non è tenuto a pagare alcunché. così?




P. F. - VALMOREA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?