I proprietari non coinvolti dagli effetti della lite

LA DOMANDA Un inquilino (gestore di un locale pizzeria) ha fatto causa al condominio per un guasto all'impianto fognario che lo ha costretto a chiudere l'attività. Il giudice gli ha dato ragione e ha condannato tutto il condominio ad un risarcimento. Poiché ci sono dei garage non collegati alla rete fognaria, e il regolamento di condominio prevede che le spese per fognature, anche di natura legale, a titolo di risarcimento danni siano a carico dei soli utilizzatori di tale rete, cosa possono fare i proprietari dei garage per dissociarsi (se ne hanno diritto)? Ora partirà un appello a tale sentenza e sono previste anche spese per l'avvocato. I proprietari dei garage dovranno partecipare alle spese legali?




MARIA RUSSO - NETTUNO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?