Il terrazzino comune si rifà con una «cil»

LA DOMANDA Dobbiamo rifare la copertura di un terrazzino (3m x 2) dell'androne della palazzina condominiale: c'è bisogno di chiedere una Dia?




Annibale ANTONELLI - FORMIA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?