La rateazione delle spese va votata in assemblea

LA DOMANDA In assemblea condominiale è stato deciso, a maggioranza, di fare dei lavori per l'ammontare di 70.000 euro. Risultano 7.000 euro a testa, da versare entro 5 mesi. Non sono in possesso di questa somma e vista la mia età non posso chiedere un prestito. Cosa posso fare per pagare in maniera dilazionata, in un tempo più lungo? A cosa vado incontro se non pago? Quale sarebbe la soluzione più adatta?




M. T. - CAGLIARI

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?