Se la manutenzione causa danni al singolo

LA DOMANDA Chi deve rispondere dei danni causati nell'appartamento di un condomino da un artigiano, che, inviato nel condominio dall'amministratore per una manutenzione condominiale, ha operato anche in questa unità? L'artigiano è stato fatto entrare nell'appartamento solamente perché inviato dall'amministratore. Inoltre, chi è la controparte del condomino danneggiato? Nel caso in cui fosse l'artigiano, e non fosse imputabile alcuna responsabilità all'amministratore, chi deve agire per ottenere il rimborso del danno, l'amministratore o il condomino danneggiato?




RENZO POLUZZI - 36100 VICENZA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?