Il frazionamento coinvolge anche i millesimi

LA DOMANDA Sono un condomino che si accinge a prendere la gestione dell'amministrazione del mio condomino. La mia domanda è la seguente: uno dei proprietari del condomino ha ottenuto la regolare suddivisione della sua proprietà (attualmente di 22 millesimi) in due unità separate, con ingressi separati, ma di grandezza e di valore commerciale molto diversi. Ora lo stesso condomino sta vendendo a terzi le due porzioni di condominio. Nel futuro riparto delle spese come vanno ripartiti i 22 millesimi del condomino?




Roberto DE MAIO - ROMA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?