Criteri di equiparazione tra terrazzo e lastrico

LA DOMANDA Ho un terrazzo che copre la proprietà sottostante. L'inquilino del piano sotto lamenta infiltrazioni da anni, ma l'amministratore non fa molto. Durante una riunione di due anni fa, si è decisa una manutenzione che non ha portato grandi benefici. L'amministratore, senza riferirmi nulla, ha detto recentemente all'inquilino del piano sotto che io non voglio fare i lavori di restauro terrazzo e che, se continua questa situazione, si andrà per vie legali. Ovviamente è tutto falso. Mi consigliate di scrivere una raccomandata all'amministratore per chiarire la mia posizione?




Paola FLORIS - NERVIANO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?