La copertura dei costi per visionare il conto

LA DOMANDA Per poter accedere alle informazioni del conto corrente condominiale ho dovuto ricorrere all'Abf (arbitro bancario finanziario) in quanto sia l'istituto di credito al quale è appoggiato detto conto, sia l'amministratore condominiale, si opponevano affinché potessi esercitare questo mio diritto. Dopo la decisione dell'Abf, la banca mi ha permesso di accedere alle informazioni. Per vedermi riconoscere questo diritto ho dovuto rivolgermi a un legale e pagare la relativa parcella. Posso rivalermi di queste spese sull'istituto di credito e sull'amministratore condominiale? In caso affermativo: quali gli articoli di legge di riferimento, tempi e modi per esercitare tale diritto?




G. A. - BOVISIO MASCIAGO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?