Comunitario e internazionale

Diritto di soggiorno per il genitore extracomunitario del minore con cittadinanza europea

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Un cittadino di un paese non Ue, nella sua qualità di genitore di un figlio minorenne con cittadinanza europea, può far valere un diritto di soggiorno nell'Unione derivato. La ha precisato la Corte Ue con lasentenza 10 maggio 2017nella causa C-133/15. Il fatto che l'altro genitore, cittadino dell'Unione, potrebbe assumersi da solo l'onere quotidiano ed effettivo del minore costituisce un elemento pertinente ma non è di per sé solo sufficiente per rifiutare un permesso di soggiorno. Occorre poter ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?