Comunitario e internazionale

Assicurazioni, controlli all’Autorità del Paese d’origine

di Marina Castellaneta

L’intervento delle autorità di vigilanza in materia di assicurazioni dello Stato membro in cui vengono prestati i servizi deve essere limitato ai casi di urgenza e di pericolo reale e imminente per gli assicurati. Senza compromettere il principio generale che attribuisce la competenza sul controllo delle compagnie di assicurazione al Paese di origine. Lo ha stabilito la Corte di giustizia dell’Unione europea, con la sentenza depositata ieri nella causa C-559/15, con la quale Lussemburgo è intervenuta a chiarire ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?