Comunitario e internazionale

Per i titoli esecutivi europei scattano dei limiti

di Marina Castellaneta

Per quanto riguarda le due cause (C-484/15 e C-551/15), gli eurogiudici hanno ribaltato le conclusioni depositate l'8 settembre 2016 dall'Avvocato generale Bot, stabilendo che i notai chiamati a svolgere un'attività nei procedimenti di esecuzione forzata in attuazione del regolamento Ue sul titolo esecutivo europeo non possono essere qualificati come giudici o come autorità giurisdizionali nazionali. Di conseguenza, i mandati di esecuzione non sono assimilati ai titoli esecutivi europei e non godono, quindi, della libertà di circolazione fissata nel regolamento ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?