Comunitario e internazionale

Imprese di servizi «esonerate» dalle spese per attività di vigilanza delle autorità

di Marina Castellaneta

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Freno agli oneri amministrativi e al pagamento di tasse, a carico del prestatore di servizi che richiede il via libera per la propria attività, non legate direttamente al rilascio di una licenza, ma dovute a successive spese di vigilanza dell'autorità nazionale competente. È la Corte di giustizia dell'Unione europea a intervenire per arginare le decisioni delle autorità amministrative nazionali che fanno gravare sui richiedenti oneri elevati per il rilascio di licenze, ostacolando così la libera prestazione dei servizi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?