Comunitario e internazionale

Conservabili gli «IP» degli utenti web

di Marina Castellaneta

Via libera alla conservazione di indirizzi IP dinamici di utenti che accedono a siti internet di servizi dello Stato se è in gioco un interesse legittimo, come la difesa da attacchi cibernetici, del responsabile del trattamento. È la Corte di giustizia dell’Unione europea a scriverlo, nella sentenza depositata ieri nella causa C-582/14. La vicenda nazionale ha preso il via dal ricorso di un cittadino tedesco il cui indirizzo IP è stato conservato in un registro delle autorità interne ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?