Comunitario e internazionale

Cgue: wi-fi nei negozi, obbligo di password se c'è violazioni copyright

Francesco Machina Grifeo

Il gestore di un negozio che offre gratuitamente al pubblico una rete wi-fi non è responsabile delle violazioni dei diritti d'autore commesse dagli utenti. Lo ha deciso la Corte Ue con una sentenza di oggi, nella Causa C-484/14, chiarendo però che al commerciante può essere imposto di proteggere la propria rete mediante una password - con l'obbligo per il richiedente di rivelare la propria l'identità - allo scopo di porre termine alle violazioni o prevenirle. Il caso era quello ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?