Comunitario e internazionale

Niente espulsioni automatiche per i familiari di cittadini Ue

di Marina Castellaneta

Stop a espulsioni automatiche e a provvedimenti di diniego al permesso di soggiorno di cittadini extra Ue, familiari di cittadini di Paesi membri, senza una valutazione del livello di pericolosità sociale dell’interessato. Solo nei casi di una minaccia reale, attuale e sufficientemente grave per un interesse fondamentale dello Stato membro ospitante, le autorità nazionali possono negare il permesso di soggiorno o procedere all’espulsione di un cittadino di uno Stato terzo che ha l’affidamento esclusivo dei figli, cittadini Ue. È ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?