Comunitario e internazionale

«È legale la differenza dell’Iva tra libri cartacei e Cd-Rom»

di Beda Romano

BRUXELLES L’avvocata generale della Corte europea di Giustizia, Juliane Kokott, ha confermato ieri la legalità della direttiva europea che in Europa fa una differenza nella tassazione del libro cartaceo e del libro elettronico. La presa di posizione, non vincolante per la Corte, giunge mentre la Commissione europea sta studiando modifiche a un testo legislativo particolarmente controverso, con l’obiettivo di uniformare l’imposta sulle pubblicazioni siano essere cartacee od elettroniche. L’attuale direttiva - che risale al 2006 ed è considerata «datata» ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?