Comunitario e internazionale

Il Consiglio di Stato francese boccia il divieto di burkini sulle spiagge

di Marina Castellaneta

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il divieto di burkini imposto dal sindaco di Villeneuve-Loubet (Francia) è una violazione delle libertà fondamentali, inclusa quella di coscienza e del proprio credo. Lo mette nero su bianco il Consiglio di Stato francese che, con l'ordinanzaresa in via d'urgenza il 26 agosto 2016 (ricorsi riuniti 402742 e 40277) ha bocciato il provvedimento del sindaco del Comune francese che aveva vietato, dal 15 giugno al 15 settembre 2016, l’utilizzo nelle spiagge pubbliche di un abbigliamento non rispettoso del principio ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?