Comunitario e internazionale

Ue: niente proroga automatica delle concessioni demaniali per il turismo

a cura della redazione di Guida al diritto

Le attività turistico-ricreative nelle aree demaniali marittime e lacustri non possono essere prorogate in modo automatico. Lo prevede il diritto dell'Unione che vieta questa procedura se non c'è una selezione dei potenziali candidati. Lo ha stabilito la Corte di giustizia con la sentenza del 14 luglio 2016 nelle cause riunite C-458/14. Norma italiana bocciata. I giudici europei di fatto hanno bocciato la normativa italiana che ha disposto una proroga automatica e generalizzata della data di scadenza delle ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?