Comunitario e internazionale

Rogatorie più snelle e squadre investigative contro i reati internazionali

di Marina Castellaneta

Dialogo diretto a tutto campo tra le autorità giudiziarie degli Stati Ue. La Camera ha approvato ieri, in via definitiva, la legge di ratifica della Convenzione relativa all’assistenza giudiziaria in materia penale dell'Unione europea adottata a Bruxelles sin dal 2000. L’Italia era rimasta fuori insieme a Grecia, Croazia e Irlanda. Con 16 anni di ritardo ieri ha colmato la lacuna. Esulta il ministro0 della Giustzia Andrea Orlando che sottoliena come «la riforma renderà più snelle e più semplici ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?