Comunitario e internazionale

Una decisione che legittima l’intesa opt-out con Bruxelles

di Marina Castellaneta

Un aiuto insperato ai promotori del no all’uscita dall’Unione europea, in vista del referendum sulla Brexit del 23 giugno, arriva dal massimo organo giurisdizionale dell’Unione europea. Con la sentenza depositata ieri (causa C-308/14, Commissione contro Regno Unito), la Corte di giustizia Ue, infatti, ha dato il via libera alla stretta sulla concessione di prestazioni sociali a cittadini Ue inattivi residenti nel Regno Unito, ritenendo legittimo il sistema del welfare inglese che impone il diritto di soggiorno legale prima di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?