Comunitario e internazionale

Appalti senza richieste fuori bando

di Marina Castellaneta

Nel segno del principio di parità di trattamento e dell’obbligo di trasparenza in materia di appalti, le amministrazioni aggiudicatrici non possono chiedere adempimenti non previsti nel bando, anche se desumibili dalla giurisprudenza nazionale. Lo ha stabilito la Corte Ue (causa C-27/15) pronunciandosi su richiesta del Consiglio di Stato italiano. Prima di decidere sul ricorso di un’impresa di servizi ecologici esclusa dall’aggiudicazione di una gara di appalto, i giudici amministrativi hanno chiesto chiarimenti sulla direttiva 2004/18 sugli appalti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?