Comunitario e internazionale

Corte Ue e il giudice competente per l’annullamento del matrimonio

di Marina Castellaneta

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Per stabilire il giudice competente a pronunciarsi in un caso di annullamento di matrimonio, che parte dall'azione di un terzo e che ha al centro una situazione di bigamia, va applicato il regolamento Ue n. 2001/2003 relativo alla competenza, al riconoscimento e all'esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale e di responsabilità genitoriale. Lo scrive l'Avvocato generale Wathelet nelle conclusioni depositate ieri nella causa C-294/15. La vicenda nazionale riguarda l'istanza di una donna, erede testamentaria della prima moglie di un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?