Comunitario e internazionale

Se il ricorso è irricevibile no al gratuito patrocinio

di Patrizia Maciocchi

Il Tribunale dell’Unione europea può dire no al gratuito patrocinio non solo quando non esistono le condizioni economiche da parte del ricorrente ma anche quando la sua richiesta è irricevibile. Il Tribunale, con l’ordinanza T46/16, respinge la domanda di un cittadino italiano che chiedeva l’accesso al gratuito patrocinio per ricorrere contro la decisione della Commissione europea di registrare l’iniziativa di un gruppo di cittadini in favore della famiglia naturale, denominata “Mum, Dad & ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?