Comunitario e internazionale

Appalti pubblici, promosso il maxi contributo unificato davanti al Tar

Francesco Machina Grifeo

Sì al contributo unificato “maggiorato” per l'introduzione di procedimenti in materia di appalti pubblici davanti al Tar. E sì anche alla «moltiplicazione» del versamento nelle ipotesi in cui, nel procedimento in corso, vengano dedotti motivi aggiunti. La Corte Ue, con la sentenza 6 ottobre 2015 nella Cause riunite C-61/14 , promuove dunque le nuove soglie introdotte nella legislazione italiana a partire dal 1° gennaio 2013. Al contrario, nelle conclusioni del 7 maggio scorso, l'Avvocato generale aveva sostenuto che «la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?