Comunitario e internazionale

Telefonini: tassa in linea con norme Ue

di Patrizia Maciocchi

Anche la Corte di giustizia dell’Unione europea “sdogana” la tassa sui telefonini. Il balzello, imposto a chi fa un abbonamento per il cellulare, non è in contrasto con le direttive comunitarie e non intralcia la libera circolazione degli apparecchi di telefonia mobile. La Corte di Lussemburgo (sentenza C-416/14 ) afferma il diritto per lo Stato italiano sia di equiparare gli apparati terminali delle comunicazioni alle stazioni radioelettriche sia di considerare il contratto di abbonamento come una licenza, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?