Comunitario e internazionale

Gare, un costo equo per i ricorsi

di Guglielmo Saporito

Si profila una parziale vittoria dello Stato italiano, nella lite sulla compatibilità comunitaria del contributo unificato dovuto qualora si impugnano atti di una gara pubblica: l’Avvocato Generale Niilo Jääskinen ha infatti depositato il 7 maggio le proprie conclusioni (causa C-61/14) , e si attende entro maggio la pronuncia della Corte di giustizia. Oggetto del contendere è l’importo del contributo unificato, che chi ricorre al giudice amministrativo deve versare all’inizio della lite e per ogni successiva integrazione che ampli la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?