Comunitario e internazionale

Giochi d'azzardo, legittima la nuova gara con concessioni più brevi

di Francesco Machina Grifeo

In materia di giochi d'azzardo, è legittima l'indizione di una nuova gara per il rilascio delle concessioni che preveda però una durata inferiore rispetto alle precedenti, giustificata dalla necessità di un allineamento temporale delle scadenze. Lo ha decido la Corte Ue, sentenza 22 gennaio 2015, Causa C-463/13 , bocciando il ricorso della società di scommesse britannica Stanley International Betting e dalla sua controllata Stanleybet Malta (contro i Monopoli, le Dogane e l'Economia) che chiedeva l'annullamento dell'ultima procedura svoltasi in ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?