Comunitario e internazionale

Pa, trasformazione del contratto in full time anche contro la volontà del dipendente

Si alla trasformazione di un contratto di lavoro a tempo parziale in un rapporto full time anche se manca il consenso del lavoratore, quando lo richiedano «ragioni obiettive». Lo ha stabilito la Corte Ue, con la sentenza 15 ottobre 2014, nella Causa C-221/13 , giudicando un caso italiano. La norma - La legge 183/2010 ha concesso a tutte le amministrazioni pubbliche un tempo di centottanta giorni dall'entrata in vigore della norma per sottoporre, «nel rispetto dei principi di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?