Comunitario e internazionale

La Corte Ue ammette la registrazione come marchio dell'allestimento dell'Apple store

di Giovanni Negri

Un «flagship store» può essere talmente caratterizzante da rendere possibile la registrazione come marchio della sua rappresentanzione grafica. È il caso di Apple che ha ottenuto dalla Corte di giustizia europea un giudizio favorevole alla possibilità di utilizzare come segno distintivo l'allestimento di un negozio (nella foto il negozio di Cambridge, Uk). L'interpretazione data dalla Corte europea alla disposizioni comunitarie nella causa C-421/13 si avvicina a quanto già previsto dalla legislazione in materia negli Stati Uniti. Nel ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?