Comunitario e internazionale

Appalti, sì all'esclusione di chi non è in regola con il Durc

In materia di appalti pubblici, è legittima la previsione contenuta nella normativa italiana dell'esclusione dalla procedura di aggiudicazione della gara, dell'impresa non in regola con il pagamento dei contributi previdenziali, una volta superata una determinata soglia, definita «grave», e cioè di importo superiore sia a 100 euro che al 5% delle somme dovute. Lo ha stabilito la Cgue con la sentenza 10 luglio 2014 nella Causa C-358/12 . La vicenda - Con bando, il Comune di Milano ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?