Comunitario e internazionale

Contraffazione, originalità da valutare rispetto ai singoli modelli precedenti

Nelle azioni per contraffazione, un disegno o modello comunitario non registrato deve presumersi valido se il suo titolare indica in quale misura esso presenta un «carattere individuale»

Nelle azioni per contraffazione, un disegno o modello comunitario non registrato deve presumersi valido se il suo titolare indica in quale misura esso presenta un «carattere individuale». E tale carattere deve valutarsi rispetto non a possibili combinazioni di elementi tratti da diversi disegni e modelli anteriori, bensì ad uno o più disegni o ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?