Comunitario e internazionale

Multe oltreconfine, la notifica in patria può attendere

Maurizio Caprino

Annullate "con riserva" le nuove norme europee che facilitano la notifica dei verbali per infrazioni stradali commesse all'estero: ieri la Grande sezione della Corte di giustizia della Ue (causa C-43/12) ha annullato la direttiva 2011/82/UE entrata in vigore il 7 novembre 2013, mantenendone però gli effetti per un anno, per consentirne una riformulazione. Così per ora, più che per i suoi effetti pratici, la sentenza è importante perché conferma la difficoltà di arrivare a un assetto normativo che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?