Comunitario e internazionale

Appalti: regole Ue anche se l'ambulanza è affidata alle associzioni di volontariato

Marina Castellaneta

Le regole Ue sugli appalti pubblici di servizi devono essere applicate anche se un'amministrazione si rivolge per il servizio di trasporto sanitario a associazioni di volontariato. E' il principio fissato nelle conclusioni depositate ieri dall'Avvocato generale della Corte Ue, Nils Wahl (causa C-113/13), che non lascia spazio a esclusioni della normativa comunitaria da parte delle amministrazioni aggiudicatrici. Anche quando si tratta di servizi di assistenza medica e di trasporto che comportano un semplice rimborso spese. Tanto più - ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?