Comunitario e internazionale

Telecomunicazioni: no a costi aggiuntivi per il pagamento del canone del cellulare

Fonte: Guida al Diritto La Corte Ue bacchetta la prassi adottata da alcune aziende di Tlc di imporre ai propri clienti costi aggiuntivi in relazione alle modalità di pagamento del canone. Un sistema utilizzato anche per spingere i consumatori all'addebito diretto in conto corrente o sulla carta di credito, sovente gratuito, a fronte, invece, dell'addebito delle «spese di gestione» nei casi di pagamento con bonifico online o bollettino cartaceo. Secondo la Corte Ue, sentenza 9 aprile ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?