Comunitario e internazionale

Videogiochi: protezione disattivabile se blocca anche i software non contraffatti

Fonte: Guida al Diritto Può essere legale l’elusione del sistema di protezione di una consolle per videogiochi. Il produttore, infatti, è protetto solo qualora le misure siano dirette a impedire l’utilizzazione di videogiochi contraffatti. Ma non anche quando impedisca l’utilizzo di ogni altro software, anche se lecito. Lo ha chiarito la Cgue con la sentenza 23 gennaio 2014, Causa C-355/12, in una vertenza che vedeva fronteggiarsi Nintendo proprietaria del sistema di protezione contro PC Box ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?