Civile

Minori: la lunga detenzione della madre giustifica lo stato di adottabilità

di Mario Finocchiaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Lo stato detentivo di lunga durata (nella specie: sedici anni) della madre costituisce una causa di forza maggiore non transitoria che, oggettivamente, impedisce un adeguato svolgimento delle funzioni genitoriali, incidendo negativamente sul diritto del minore di vivere in un contesto familiare unito e sereno negli anni più delicati della sua crescita e giustifica pertanto la declaratoria dello stato di adottabilità del minore stesso. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza 1431/2018. Analogamente, per l'affermazione che in tema ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?